Mutui, tassi in ribasso, fisso o variabile?

Mutui, tassi in ribasso, fisso o variabile?

Mutui, lo spread più basso di dicembre 2019

In particolare, per quanto riguarda gli spread bancari, Intesa Sanpaolo ha ridotto fino a 20 punti le proprie offerte a tasso fisso; UBI Banca concede fino a 25 punti base sui mutui a tasso fisso e variabile; Banco BPM e Webank hanno ridotto fino a 15 base gli spread dei mutui a tasso fisso con finalità acquisto; Deutsche Bank ha ridotto fino a 10 punti basso gli spread sui mutui a tasso variabile; infine, Banca Sella ha ridotto fino a 10 punti base lo spread sui mutui a tasso fisso.

Mutui a tasso variabile, le offerte migliori di dicembre 2019

Secondo il portale MutuiSupermarket, simulando la richiesta di un mutuo acquisto ventennale a tasso variabile per un importo di 140 mila euro su un valore dell’immobile di 280 mila da parte di un 34enne residente a Roma, le migliori offerte sono:

 

Secondo Money.it invece, tra i mutui migliori a tasso variabile ci sono:

  • Unicredit: LTV fino all’80% a tasso variabile dello 0,40% fino a 20 anni e 0,60% per scadenze fino a 30 anni, spese di perizia 250 euro e costo di istruttoria pari a 500 euro.
  • Intesa Sanpaolo:tasso finito pari all’0,60% (Euribor 1 mese oltre spread dell’1,00 fino a durate di 15 anni e 1,10 per durate fino a 30 anni). Spese istruttoria banca 850 euro e perizia 320 euro.
  • Intesa Sanpaolo: LTV fino al 95%, tasso dell’1,45%, Taeg dell’1,61%, con spese di istruttoria di 1.150 euro e perizia 320 euro.
  • Monte Paschi di Siena:per una simulazione di mutuo di 150.000 euro, finanziamento  fino al 100% con Fondo Garanzia prima casa, tasso variabile del 2,95%, Taeg 3,22%, spese di istruttoria di 1.500 euro e perizia di 300 euro.

Volendo invece surrogare un mutuo a tasso fisso a dicembre 2019, invece, secondo Money.it la migliore offerta è di Unicredit: per un finanziamento di 120 mila euro (valore dell’immobile di 180 mila euro), offre un tasso a partire da 0,40% per scadenze fino a 20 anni e 0,60% per durate fino a 30 anni.

Mutui a tasso fisso, le offerte migliori di novembre

Simulando invece la richiesta di un mutuo acquisto ventennale a tasso fisso per un importo di 140 mila euro su un valore dell’immobile di 280 mila da parte di un 34enne residente a Roma, le migliori offerte individuate da MutuiSupermarket sono:

 

 

Secondo Money.it, invece, simulando una richiesta di mutuo prima casa per 140 mila euro da restituire in 25 anni con LTV dell’80%, i migliori tassi Tan e Taeg sono quelli di

  • Credit Agricole:tasso dell’1,19%, Taeg 1,31%, spese di istruttoria e perizia rispettivamente pari a 500 euro e 200 euro.
  • Hello Bank!: mutuo online con tasso dell’1,20%, Taeg 1,33%, spese di istruttoria pari a 600 euro e perizia 300 euro.
  • BNL – Gruppo BNP Paribas:Tan dell’1,45% e un Taeg dell’1,62%, spese di istruttoria 1.350 euro e perizia 300 euro.
  • Monte Paschi di Siena:mutuo 100% con Fondo di Garanzia Prima Casa, tasso fisso del 3,79% (Eurirs 25 anni e spread 3,30), Taeg 4,09, spese di istruttoria 1.500 euro e perizia 300 euro.

Volendo surrogare un mutuo a tasso fisso a dicembre, invece, secondo Money.it Crédit Agricole propone il miglior tasso finito di 1,05%, un Taeg di 1,11% e nessun costo di gestione pratica e perizia.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *